IL TERRITORIO

Malè, in provincia di Trento, è situata a 740 metri di altitudine ed è considerata il capoluogo della Val di Sole.
La cittadina ospita il Museo etnografico della Civiltà Solandra, che raccoglie, in varie sale divise per settori, oggetti ed attrezzi delle attività tradizionali del popolo solandro: agricoltura, silvicoltura, caseificazione, artigianato (falegname, fabbro, ramaio, artigianato minore, tessitura) con un’accurata ricostruzione degli ambienti domestici (stua e cucina). Una sezione è dedicata all’illustre micologo don Giacomo Bresadola, nato e vissuto in Val di Sole, con una raccolta di oggetti personali e tavole illustrate.
Ai margini del paese, è possibile visitare la Segheria Veneziana, splendida struttura del 1770 recentemente ristrutturata, utilizzata per piccoli lavori di segheria e soprattutto attività didattiche.
In località Pondasio si trova la Fucina Marinelli, uno dei pochi esempi di fucina idraulica ancora funzionante rimasti intatti nell’arco alpino. Custodisce un patrimonio millenario di conoscenze tecniche ed esperienze umane, ultima depositaria dei segreti degli illustri fabbri: incudini, maglio, doppia forgia, mola. All’esterno le strutture per la captazione dell’acqua dal torrente Rabbies.
Da Malè sono facilmente raggiungibili il Parco Nazionale dello Stelvio, il Parco Naturale Adamello-Brenta e le Terme di Rabbi. Occasioni di divertimento, sport, relax e natura. Scopri di più su www.valdisole.net

 

EVENTI E NEWS

23 febbraio 2019
Cena rinascimentale con costumi d'epoca
Prenotazioni entro il 20 febbraio 2019
LEGGI
TUTTI
PRENOTA DETTAGLI
EVENTO

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione.